Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 
 
 

DICEMBRE 2011: CONCERTO A BRUNICO

Orchestra da camera di Stoccarda & Ramin Bahrami
La perfezione è la chiave del successo. Eppure riesce a sfondare solo chi sa anche interpretare la musica in chiave innovativa. E l'Orchestra da camera di Stoccarda è riuscita nell'intento con uno stile tutto suo, presentando il pianista Ramin Bahrami e le sue memorabili interpretazioni di Bach.

L'Orchestra da camera di Stoccarda è la prima formazione di questo tipo nel mondo, che occupa da sessant'anni un ruolo importante nel panorama orchestrale internazionale. Per il suo grande impegno, nel 2008 le è stato conferito il premio europeo di musica da camera.

Questa straordinaria fama, la formazione l'aveva comunque già raggiunta sotto la guida di Karl Münchinger. Grazie a un'interpretazione assolutamente innovativa delle opere di Johann Sebastian Bach, l'orchestra ha assunto un ruolo d’avanguardia nella storia della prassi esecutiva.

La musica di Bach è diventata la protagonista assoluta anche nella vita di Ramin Bahrami. Il pianista, originario di Teheran e giunto in Italia all'età di 11 anni, oggi vive in Germania ed è considerato uno dei più interessanti giovani interpreti di Bach.
L'evento di Bressanone è stato cofinanziato dalla Fondazione privata Hermann Rubner Onlus
 
Vai all'elenco
 
 
 
 
© 2018 Hermann Rubner Privatstiftung Onlus | P.IVA 92027260212 | Impressum | Cookie | Sitemap Vai a top